williamQuando i successi arrivano sul terreno di gioco sono certamente gratificanti, ma quando l’onorificenza viene consegnata personalmente dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, per meriti personali e professionali legati anche all’AIA, sicuramente rivestono una importanza diversa. Ad essere insignito della menzione d’onore di Alfiere della Repubblica è stato l’associato William Turcinovic.
La cerimonia si è svolta, come di consueto, al Quirinale lo scorso 12 marzo. Il diciottenne isernino infatti figura tra i 29 giovanissimi che hanno ottenuto l’ambito riconoscimento che viene assegnato dal Capo dello Stato per le benemerenze acquisite nel campo della cultura, della scienza, dell’arte, dello sport e del volontariato.
William frequenta l’Istituto di Istruzione Superiore “Fermi-Mattei” di Isernia ed ha realizzato, per la scuola, un sito web finalizzato a raccogliere le segnalazioni degli studenti sulle criticità degli edifici scolastici del Molise, sia per quanto concerne problematiche di edilizia scolastica sia per i servizi mancanti o non funzionanti all’interno delle scuole.
«La cerimonia è stata davvero emozionante – ha detto il giovane talento – Quando ho stretto la mano al Presidente lui mi ha fatto gli auguri per la nomina di Alfiere ed io un in bocca al lupo per la formazione del Governo. Lui mi ha sorriso e mi ha ringraziato calorosamente».
Oltre a questo progetto, realizzato grazie anche alla collaborazione della Dirigente scolastica Maria Rosaria Vecchiarelli, William ha progettato e realizzato un portale per l’Associazione Italiana Arbitri denominato “RefAssistant”, il quale consente agli arbitri e agli osservatori arbitrali di poter sviluppare con estrema facilità, il referto arbitrale e la relazione dell’osservatore arbitrale.
A breve il portale subirà altre implementazioni allo scopo di poter essere utilizzata da tutte le Sezioni arbitrali italiane.
William è anche Componente del Settore Informatico e Statistico dell’AIA.